• Articolo , 6 marzo 2008
  • Energie rinnovabili: Il 13 marzo a Livorno un incontro organizzato da Adiconsum Toscana

  • Le preoccupazioni per il futuro del nostro pianeta ed il costo sempre dell’energia emergono con prepotente drammaticità: il risparmio energetico e le fonti rinnovabili sono capitoli decisivi per contenere gli effetti dei crescenti consumi energetici. L’efficienza energetica del patrimonio edilizio italiano è molto bassa: si può risparmiare fino al 50% dell’energia utilizzata per il riscaldamento […]

Le preoccupazioni per il futuro del nostro pianeta ed il costo sempre dell’energia emergono con prepotente drammaticità: il risparmio energetico e le fonti rinnovabili sono capitoli decisivi per contenere gli effetti dei crescenti consumi energetici. L’efficienza energetica del patrimonio edilizio italiano è molto bassa: si può risparmiare fino al 50% dell’energia utilizzata per il riscaldamento riqualifi cando gli impianti termici esistenti con interventi che si ripagano in pochi anni con il risparmio conseguito. Questo obiettivo può essere perseguito soltanto promuovendo gli investimenti delle famiglie e degli enti locali, che attualmente sono ostacolati da:
• una grave carenza di informazioni qualificate e indipendenti ai clienti finali;
• una scarsa professionalità di progettisti e installatori;
• una gestione ineffi ciente degli edifi ci pubblici.
Se ne parlerà in occasione di un convegno – dal titolo “Energie rinnovabili ed energie alternative: quale futuro?” – organizzato da Adiconsum Toscana a Livorno. L’appuntamento è per il 13 marzo, allo ore ore 9.00, presso la Sala Scuola Edile, Via Piemonte, 62. L’evento si inserisce nel progetto Enerbuilding co-finanziato dalla Commissione europea, grazie al quale Adiconsum sta realizzando un vasto programma di attività di informazione e assistenza alle famiglie, agli amministratori di condominio ed agli amministratori locali, sul risparmio energetico e l’utilizzo di fonti rinnovabili nelle case e negli edifici civili. Il progetto Enerbuilding, che ha avuto inizio il 1° novembre 2006 ed avrà una durata complessiva di 3 anni, ha carattere transnazionale e si sta realizzando in Italia, Francia, Spagna e Portogallo.
Per maggiori informazioni è possibile contattare la Segreteria organizzativa, Adiconsum Livorno tel/fax 0586 210416, “http://toscana.adiconsum.it”:http://toscana.adiconsum.it.