• Articolo , 9 marzo 2009
  • Energie rinnovabili, uscito il Bando della Provincia di Ancona

  • Mario Paglialunga interviene sull’opportunità offerta alle imprese operanti nel settore delle energie rinnovabili dal bando promosso dalla Provincia di Ancona per la presentazione e la gestione di progetti formativi per il “Distretto della Montagna”. “La formazione è sempre importante, tanto più in un momento come questo in cui poter operare nel settore delle energie rinnovabili […]

Mario Paglialunga interviene sull’opportunità offerta alle imprese operanti nel settore delle energie rinnovabili dal bando promosso dalla Provincia di Ancona per la presentazione e la gestione di progetti formativi per il “Distretto della Montagna”.
“La formazione è sempre importante, tanto più in un momento come questo in cui poter operare nel settore delle energie rinnovabili è una significativa opportunità che si presenta sia in senso generale che, in particolare, in un territorio come quello fabrianese che vive le problematiche del lavoro che tutti conoscono”. Mario Paglialunga, assessore all’Ambiente del Comune di Fabriano interviene sull’opportunità offerta alle imprese operanti nel settore delle energie rinnovabili dal bando promosso dalla Provincia di Ancona per la presentazione e la gestione di progetti formativi per il “Distretto della Montagna”.
“I fondi messi a disposizione, pari a 250.000,00 euro, – aggiunge l’assessore – riguardano la possibilità di formare figure professionali in grado di utilizzare tecniche innovative in materia di risparmio energetico. Al nostro Sportello Energia, attivato da alcuni mesi presso l’assessorato all’Ambiente, vengono continuamente poste domande sull’argomento. Non a caso anche noi stiamo elaborando un elenco di ditte che saranno da noi garantite per la loro qualità e professionalità, ditte che potranno effettuare lavori anche per impianti di piccola portata, impianti solari od eolici, per i quali c’è un grande interesse” Al bando della Provincia di Ancona posso presentare domanda le imprese che hanno unità produttive ubicate nel territorio di competenza del Centro per l’Impiego, l’Orientamento e la Formazione di Fabriano (CIOF).
I Comuni interessati sono quelli di Arcevia, Cerreto d’Esi, Genga, Sassoferrato, Serra S.Quirico. I corsi della durata massima di 100 ore sono rivolti ad imprenditori e loro collaboratori, lavoratori dipendenti ed autonomi e in cassa integrazione ordinaria e con contratti di lavoro atipici o a causa mista che lavorano in unità produttive ubicate all’interno del territorio di competenza del CIOF di Fabriano.
Consulenza per la presentazione delle domande di partecipazione al bando possono essere richieste anche allo “Sportello Energia” presso il Comune di Fabriano nel giorni di Lunedì: ore 9.00 – 13.00, Martedì: ore 15.00 – 17.00 Venerdì: ore 9.00 – 13.00 Il bando può essere scaricato dal sito: www.formazione.provincia.ancona.it
Il termine ultimo per la presentazione delle domande è martedì 31 marzo.