• Articolo , 21 aprile 2008
  • Energy Forum/1 – Napolitano: energia dialogo tra paesi produttori e consumatori

  • Un messaggio dal Presidente della Repubblica che auspica un dialogo nel mercato energetico fra Paesi produttori e consumatori “oggi sempre più cruciale”

È il messaggio fatto giungere dal Presidente Napolitano, e letto dal ministro Bersani, in apertura del secondo giorno dell’International Energy Forum. “La crescita dei mercati e delle economie è strettamente correlata con la domanda di energia e rafforza l’esigenza di garantire, da un lato, la sicurezza degli approvvigionamenti energetici e, dall’altro, di tutelare l’ambiente e ridurre l’impatto dei cambiamenti climatici”.
Il messaggio é poi proseguito. “L’impegno dell’Italia, in un mondo sempre più interconnesso, è pertanto per l’interesse condiviso dei Paesi produttori di energia e dei Paesi consumatori e sviluppare interdipendenze e collaborazioni che consentano di dare certezza agli investimenti, di tutelare l’ambiente, di progredire nella ricerca di nuove tecnologie, con l’obiettivo di assicurare alle nuove generazioni un futuro sostenibile”. Nel suo messaggio all’undicesimo forum internazionale dell’energia, Napolitano ha sottolineato anche che “l’Italia ha sempre inteso promuovere il dialogo tra i Paesi produttori e i Paesi consumatori al fine di individuare politiche atte a contemperare le esigenze di tutti”.