• Articolo , 30 ottobre 2009
  • Energy@Home, i consumi della lavatrice sul cellulare

  • Siglato un accordo tra Electrolux, Enel, Indesit e Telecom Italia finalizzato alla sperimentazione di un sistema tecnologico innovativo in cui gli elettrodomestici “intelligenti” ottimizzeranno i consumi energetici delle abitazioni

(Rinnovabili.it) – Per rendere una casa davvero intelligente sotto il profilo consumi ci vuole un accordo, anzi l’accordo. Quello firmato oggi da quattro grandi nomi: Electrolux, Enel, Indesit e Telecom Italia. L’intesa si inserisce in quella rivoluzione dei sistemi di rete, più nota come ‘smart grid’, in cui risparmio, autogestione e efficienza sono, o meglio saranno, le parole d’ordine e si concretizza sotto il nome di “Energy@Home”, progetto congiuntamente voluto e finalizzato allo studio e sviluppo di innovativi servizi di ‘gestione’ domestica. “Energy@Home” si baserà sulla comunicazione tra gli elettrodomestici “intelligenti” di Electrolux e Indesit, l’infrastruttura del Telegestore Enel e quella di telecomunicazioni di Telecom Italia per sviluppare un sistema di regolazione dei consumi di energia dell’intera casa, evitando così picchi e sovraccarichi di rete e, soprattutto, fornendo agli utenti informazioni direttamente sul computer, sul cellulare o sul display dell’elettrodomestico.
Un modello adattabile alle esigenze dell’utente e che si plasmerà, pertanto, sulle necessità individuali dando la possibilità di scaricare programmi personalizzati e rendere così sempre più efficiente l’intero sistema. La fase sperimentale che si concluderà nel 2010, coinvolgerà alcuni consumatori selezionati su tutto il territorio nazionale e non esclude di includere altri partner alla fine della fase operativa. “Siamo lieti – ha dichiarato Livio Gallo, Direttore Divisione Infrastrutture e Reti di Enel – di collaborare con aziende leader ciascuna nel proprio settore, per la realizzazione di un progetto che, sono certo, porterà grandi benefici ai clienti e al Paese. Come Enel siamo da tempo impegnati in progetti mirati al risparmio energetico e allo sviluppo delle reti intelligenti, settore quest’ultimo nel quale vantiamo una leadership tecnologica riconosciuta a livello mondiale grazie al nostro sistema Telegestore, che ha visto l’installazione di 32 milioni di contatori elettronici presso i nostri clienti”.