• Articolo , 12 febbraio 2008
  • Eni 30 percento: anche la Disney aderisce alla campagna

  • La Disney entra tra i partner dell’iniziativa Eni “30 percento – consumare meglio, guadagnarci tutti”. Risparmiare energia divertendosi e con piccoli gesti: Topolino sale in cattedra.

L’iniziativa promossa da Eni nel maggio del 2007 dedicata alla cultura dell’energia e del risparmio energetico ha già raccolto numerosi consensi da parte di diverse società di livello nazionale ed internazionale. Ma da oggi tra queste vi è anche la Disney attraverso il celebre fumetto Topolino.
“Abbiamo accolto con entusiasmo la proposta dell’Eni – dichiara Valentina De Poli, direttore del settimanale- consapevoli di poter affrontare un tema tanto delicato e fondamentale con una marcia in più rispetto ad altri: il linguaggio del fumetto”. L’iniziativa partirà domani con il numero di Topolino all’interno del quale vi sarà la storia “Paperopoli e la pedalata energetica” che servirà ai giovani lettori come spunto di riflessione sulle problematiche legate al risparmio energetico. Inoltre all’interno del settimanale nella rubrica “Eco” i lettori troveranno consigli ed indicazioni su come imparare a risparmiare energia attraverso semplici gesti quotidiani, come spegnere i led di stand-by degli elettrodomestici, utilizzare lampadine a basso consumo e usare più spasso mezzi non inquinanti come la bicicletta. La collaborazione tra Eni e la Disney prevede anche il lancio di un concorso che consentirà la realizzazione del Bosco di Topolino a Senigallia.