• Articolo , 16 febbraio 2009
  • Eni: da vendita Italgas e Stogit riduzione debito gruppo per 1,5 mld

  • L’operazione di vendita di Italgas e Stogit a Snam rete Gas dovrebbe comportare una variazione positiva del patrimonio consolidato e della posizione finanziaria di Eni pari a circa 1,5 miliardi di euro ed una riduzione dell’utile netto di pertinenza del Gruppo pari al 45% del risultato aggregato delle stesse Italgas e Stogit. Lo precisa Eni […]

L’operazione di vendita di Italgas e Stogit a Snam rete Gas dovrebbe comportare una variazione positiva del patrimonio consolidato e della posizione finanziaria di Eni pari a circa 1,5 miliardi di euro ed una riduzione dell’utile netto di pertinenza del Gruppo pari al 45% del risultato aggregato delle stesse Italgas e Stogit. Lo precisa Eni in una nota informativa alla Consob.
A livello civilistico, l’operazione comportera’ un decremento atteso delle partecipazioni per 1,3 miliardi e una riduzione dell’indebitamento netto di 2,8 miliardi di euro con un incremento del patrimonio netto di 1,5 miliardi per plusvalenze. (fgl/sam/ss)