• Articolo , 24 aprile 2010
  • Eolico, Cappellacci: “Ribadiamo contrarietà a impianti off shore in Sardegna”

  • “Ribadiamo la nostra contrarietà assoluta alla realizzazione di impianti eolici off- shore”. Così il presidente della Regione, Ugo Cappellacci, ha commentato la notizia secondo la quale non si sarebbe fermato l’iter relativo ai progetti per due parchi eolici off-shore nelle coste dell’ Oristanese. “Daremo immediatamente mandato ai nostri uffici affinché vengano intraprese tutte le iniziative […]

“Ribadiamo la nostra contrarietà assoluta alla realizzazione di impianti eolici off- shore”. Così il presidente della Regione, Ugo Cappellacci, ha commentato la notizia secondo la quale non si sarebbe fermato l’iter relativo ai progetti per due parchi eolici off-shore nelle coste dell’ Oristanese.

“Daremo immediatamente mandato ai nostri uffici affinché vengano intraprese tutte le iniziative che il caso richiede”. Il presidente ha ribadito le linee adottate dalla Giunta con le delibere dello scorso marzo, che vietano espressamente la realizzazione di impianti eolici off-shore e anche quella di impianti “a terra” da parte di privati.

Quest’ultima ipotesi è consentita solo alla Regione Sardegna affinché le ricadute in termini economici ed occupazionali ricadano sul territorio. Le uniche eccezioni, come avvenuto nel caso della Portovesme srl, sono rappresentate dai progetti proposti da aziende energivore e finalizzati all’autoproduzione e all’autoconsumo.