• Articolo , 19 dicembre 2008
  • Eolico: Centrica noleggia maxi piattaforma a E.On

  • Il gruppo tedesco, operante nel settore energia, ha oggi avviato i lavori per una nuova wind farm dalle importanti dimensioni nel nord della Gran Bretagna

Eolico tedesco in campo britannico. La teutonica E.On ha dato il via ai lavori per un nuovo mega parco eolico nel nord della Gran Bretagna, dove opererà con l’aiuto della concorrente Centrica. Il Gruppo energetico UK, infatti, ha deciso di mettere a noleggio una delle piattaforme più grandi al mondo, di sua proprietà. In tutto 60 turbine ognuna dal peso di ben 280 tonnellate (l’equivalente di 70 elefanti adulti, per intenderci) la prima delle quali sarà istallata a Belfast. La piattaforma sarà restituita a Centrica a febbraio del prossimo anno quando si inizierà a costruirne altre, anche se i lavori di costruzione non potranno essere portati a termine prima di tre anni e richiederanno decine di milioni. “Ovviamente l’operazione ha un ritorno economico – ha spiegato il capo del settore dell’energia rinnovabile della Centrica, Alan Thompson – ma non abbiamo accettato l’accordo solo per motivi commerciali”. “Il governo – continua Thompson – ha appena annunciato la sua intenzione di aumentare la potenza eolica nazionale da due GW a 33 GW entro il 2020. Se davvero vogliamo avvicinarci a questo obiettivo, avremo bisogno di tutta la flessibilità che possiamo ottenere e ciò include anche l’accordo che abbiamo concluso oggi”.