• Articolo , 25 maggio 2007
  • Eolico: crescono gli investimenti

  • E’ sempre maggiore la corsa agli investimenti sulle fonti rinnovabili. Uno studio dell’Ewea evidenzia come il settore eolico stia attraversando una fase di grande espansione sia in Italia che all’estero

Pubblicato il rapporto Ewea “New Players on board” sugli investimenti delle utilities nel settore eolico. Lo studio evidenzia come l’energia eolica sia il segmento a crescita più rapida nel portafoglio delle utilities, e questo ha spinto ad estendere i confini anche a livello internazionale. Prima fra tutte, la spagnola Iberdrola che solo nel 2006 ha installato 624 MW di potenza, con un guadagno di 555,6 milioni di euro e un incremento del 19,5% rispetto all’anno precedente. E nel periodo 2007-2009, è previsto un ulteriore investimento di 3250 milioni sulle rinnovabili, soprattutto nel settore eolico. Nello studio Ewea sono citate anche Enel, attiva in Spagna ed Italia, Energias de Portugal per Spagna e Portogallo, ed Endesa, la maggiore utility spagnola che programma di istallare più di 3.000 MW solo in Spagna entro il 2009. Ed ancora, tra le maggiori: EDF, con progetti in Europa e Stati Uniti e la svedese Vattenfal per l’eolico offshore. (fonte Ansa)