• Articolo , 13 luglio 2009
  • Eolico: Enel Green Power fa acquisti in Grecia

  • La EGP sta diventando leader nello sfruttamento della risorsa eolica in Grecia. Il Paese, dove sono stati già istallati 127 MW, offre aree ad alto potenziale di sfruttamento

(Rinnovabili.it) – E’ stato venduto ad Enel Green Power un parco eolico da 18,9 MW in zona Lithos-Achaia. Grazie a questa acquisizione la capacità istallata nella Grecia sale a 127 MW, e va ad aggiungersi agli altri impianti situati in zone ad alto potenziale coma la Tracia, il Dodecaneso, il Peloponneso, Creta ed Evia.
“La Grecia, con il suo enorme potenziale di risorse rinnovabili, è un paese con alta rilevanza strategica per la nostra società – sottolinea il presidente di Enel Green Power, Francesco Starace – questa operazione si inquadra nella nostra volontà di forte espansione nel settore delle fonti rinnovabili, dove già siamo leader mondiali con una produzione di 17,2 miliardi di chilowattora nel 2008 da idro-fluente, eolico, solare e geotermico.
Questo impianto è il terzo, in ordine di tempo, messo in funzione dal 2008: prima di questo sono stati attivati il parco eolico da 12 MW circa di Koutsoutis-Rhodes e gli impianti idro-fluenti da 5,5 MW di Glafkos-Achaia. L’ntento non tradisce l’impegno per la salvaguardia del valore paesaggistico del territorio, per il quale il Gruppo continua a garantire la massima attenzione ai criteri di armonizzazione degli impianti eolici nel contesto ambientale circostante.
“Puntiamo a diventare – prosegue Starace – l’operatore leader nelle rinnovabili anche sul mercato greco, con un portafoglio di impianti ben bilanciato e l’applicazione delle più avanzate tecnologie. Questi progetti rappresentano l’inizio di una serie di importanti investimenti in Grecia”.