• Articolo , 13 novembre 2008
  • Eolico: ERG Renew acquista due parchi eolici in Francia

  • Stipulato l’accordo fra Erg Renew e la società VSB Energies Nouvelles per l’acquisto di due parchi eolici in Francia per l’ammontare di sei milioni di euro

Erg Renew, la società del gruppo Erg per le energie rinnovabili, fa shopping da circa sei milioni di euro per l’acquisto di due parchi eolici in Francia. “Le rinnovabili sono un’opportunità che vogliamo cogliere, in particolare l’eolico, questa fonte di energia è importante per aprire le porte sull’estero e continuare a crescere”, è quanto ha dichiarato l’amministratore delegato del gruppo Erg Alessandro Garrone. La controllata Enerfrance ha siglato un accordo con la società VSB Energies Nouvelles, filiale francese del Gruppo tedesco WSB, per l’acquisizione di un progetto in Bretagna e di un altro a Sud di Parigi. La prima acquisizione, per 632 mila euro, riguarda il 100% della società Eoliennes du Vent Solaire, che possiede tutti i diritti e le autorizzazioni per la costruzione del parco eolico di Plogastel da 9,2 megawatt, la cui operatività è prevista entro fine 2010. La seconda operazione riguarda un protocollo di intesa per la futura acquisizione di una wind farm a sud di Parigi, con una capacità totale di 20 MW, che entrarà in funzione per la fine del 2011. Enerfrance darà un acconto di 2,4 milioni nel momento in cui il permesso di costruire, già ottenuto nel mese di settembre, non sarà più opponibile. Il costo totale dell’acquisizione è di 5,3 milioni di Euro. Allo stesso tempo, l’amministratore delegato ha sottolineato l’importanza, in una visione globale di crescita, che non bastano solo le alleanze ma è strettamente necessario far funzionare bene gli impianti costruiti.