• Articolo , 21 settembre 2010
  • EPA, sfida a “colpi”di rinnovabili per il Green Power Community Challenge

  • L’Agenzia per la protezione dell’Ambiente Usa ha avviato una campagna per spingere le comunità locali dei nativi americani a utilizzare fonti rinnovabili con un vero e proprio campionato, il Green Power Community Challenge

(Rinnovabili.it) – Pensate a un campionato nazionale, con premi, competizioni e assistenti tecnici pronti a dare sostegno ai vari team. Quella che si sta disputare negli Usa, però, è una gara che non ha niente a che vedere con un rally, la F1 o sfide sportive. E’ una competizione che vincerà la comunità di nativi americani che avrà dimostrato di saper sfruttare al meglio le fonti non inquinati, puntando a realizzare sul proprio territorio progetti rinnovabili. Si chiama *Green Power Community Challenge* ed è una campagna lanciata dall’EPA, la Agenzia americana per la protezione dell’ambiente, che si chiuderà il 1° settembre del 2011. La campagna è nata con l’obiettivo di incoraggiare città, paesi, villaggi e tribù native americane ad utilizzare energie rinnovabili e combattere i cambiamenti climatici.
Per partecipare a questo particolare campionato le amministrazioni locali dovranno siglare una partnership con EPA e utilizzare energia verde in quantità tali da soddisfare le esigenze stabilite dal programma. Le amministrazioni, inoltre, dovranno portare avanti una campagna per incoraggiare le imprese locali e i residenti ad acquistare collettivamente o a produrre energia da fonti rinnovabili direttamente in loco, sempre per soddisfare i parametri stabiliti dall’EPA.
Le comunità si sfideranno, dunque, per conquistare il primato nell’utilizzo dell’energia pulita e potranno contare anche su un premio finale destinato a due diverse categorie, che verrà assegnato sempre nel settembre del prossimo anno. Inoltre ogni trimestre l’EPA aggiornerà la classifica delle comunità più virtuose, fornendo anche assistenza tecnica a quanti decideranno di incrementare l’utilizzo di energia verde. Alla eco-sfida lanciata dalla US Environmental Protection Agency hanno già aderito 30 città in Alaska, California, Colorado, Connecticut, Maryland, Oregon, Pennsylvania, Texas, Utah, Washington, e Wisconsin, che sono state “ribattezzate” _green power communities_ e che hanno già provveduto a comprare annualmente più di 900 milioni di kWh di energia rinnovabile.