• Articolo , 8 ottobre 2009
  • Erse: la meteorologia al servizio dell’energia solare

  • Nuova sezione web dedicata ai prodotti informativi meteorologici finalizzati all’utilizzo dell’energia solare e contenente una mappa dell’insolazione da satellite aggiornata ogni 24 ore

(Rinnovabili.it) – Previsioni della radiazione solare diretta e globale ad intervalli di 30 minuti. Questo il prodotto sperimentale messo a punto dal gruppo di ricerca MEC (Meteorologia e Climatologia per il Sistema Elettrico) di Erse, già Cesi Ricerca, la società controllata Enea e Gse e operante nella ricerca elettro-energetica, con particolare riferimento ai progetti strategici nazionali. A motivare la creazione del nuovo sistema informativo meteorologico, la crescente necessità di poter disporre di conoscenze sempre più accurate sulla disponibilità e variabilità della fonte solare, visto l’interesse in aumento nei confronti di impianti fotovoltaici e termici. Nello sfruttamento dell’energia solare, poter valutare la potenza elettrica producibile da un impianto, è un pre-requisito fondamentale sia per stimare i tempi di ammortamento di un investimento, che per monitorarne l’efficienza o prevederne la potenza giorno per giorno. “Per tutte queste esigenze – si legge sul “sito”:http://www.erse-web.it/meteo/testiMeteo.asp?tema=Solare&page=1 – è importante avere stime accurate di radiazione nel passato, presente e futuro e l’unico approccio possibile è quello della scienza meteo-climatica”. In tal senso la nuova sezione del sito è dedicata ai prodotti informativi meteorologici finalizzati all’utilizzo dell’energia solare e contiene una mappa dell’insolazione da satellite aggiornata ogni 24 ore.