• Articolo , 19 giugno 2008
  • Europa: CO2 da veicoli ancora in aumento nel 2006

  • Mentre la UE sta legiferando in modo da rendere più efficace la riduzione delle emissioni di anidride carbonica degli autoveicoli, il problema nei dati 2006 si aggrava

Sono i dati dell’Unione Europea, per il 2006: le emissioni di CO2 dal settore dei trasporti su strada sono aumentate dello 0,7% sul 2005. In netta controtendenza al dato generale che invece fa segnare una riduzione sia pure solo dello 0,3%. Infatti, nel 2006, nel settore dell’industria energetica si è registrato uno stop alla crescita di emissioni di CO2 e, persino, un loro calo nel settore manifatturiero.
Stavros Dimas, commissario Ue all’Ambiente ha rimarcato come anche un inverno non certo freddo abbia contribuito, specie in Spagna, Italia, Belgio, Francia e Gran Bretagna, ad un minor uso del riscaldamento. “L’aumento delle emissioni di CO2 nel settore dei trasporti – ha concluso Dimas – è invece fonte di particolare preoccupazione”.