• Articolo , 30 settembre 2009
  • Ferrara: Patfrut punta sull’energia del sole

  • Il settore agroalimentare della provincia di Ferrara si arricchisce di un ulteriore impianto fotovoltaico che garantirà la produzione di energia pulita e la riduzione delle emissioni nocive

(Rinnovabili.it) – Il settore ortofrutticolo ferrarese può vantare uno degli impianti fotovoltaici più grandi della zona grazie all’investimento della cooperativa Patfrut, che ha dotato il tetto dello stabilimento di Monestirolo di ben 4000 mq di moduli solari.
L’istallazione sarà in grado di produrre 160mila KWh l’anno grazie ad una potenza istallata di 147 KWp generati da elementi in parte in silicio policristallino e in parte in film sottile, che garantiranno una riduzione delle emissioni dannose pari a 87mila kg di CO2 all’anno risparmiando trenta tep e abbassando i costi relativi alla forza motrice.
“L’installazione del nuovo impianto fotovoltaico – afferma il direttore generale di Patfrut Danilo Pirani – costituisce tra l’altro un traguardo di eccellenza per le certificazioni ambientali Iso 14001 ed Emas, conseguite e mantenute sin dal 2002, che caratterizzano Patfrut come una delle aziende più sensibili ed attente alla salvaguardia e alla tutela dell’ambiente nel settore agroalimentare delle province di Bologna e Ferrara”.