• Articolo , 22 marzo 2010
  • Fiat 500 ‘all-electric’ (quasi)pronta per il mercato Usa

  • Si conferma la volontà annunciata lo scorso autunno da Chrysler e Fiat di lavorare insieme su un progetto di auto elettrica che sarà lanciata nella produzione a partire dal 2012

(Rinnovabili.it) – Il gruppo Chrysler LLC ha annunciato oggi tramite una nota stampa la volontà di portare sul mercato statunitense la 500 Fiat in versione appositamente all-electric. La vettura è stata presentata al North American International Auto Show di quest’anno e nelle previsioni del gruppo dovrebbe essere pronta per il lancio nel 2012.
“Il prezzo – spiega il comunicato – verrà annunciato poco prima del lancio, ma sarà competitivo con quelli di altri veicoli simili presenti sul mercato”. “La nuova Fiat 500EV dimostra i benefici dell’alleanza tra Chrysler e Fiat” fa sapere il gruppo aggiungendo che “il pianale della Fiat 500 è piccolo, leggero, perfetto per l’integrazione della tecnologia per le vetture elettriche”. Batteria a ioni litio d’ultima generazione ed un’unità di controllo EV per gestire i flussi di energia è però tutto ciò che si sa delle caratteristiche tecniche finora.
E rimanendo in tema di mobilità sostenibile la Chrysler ha anche reso nota l’intenzione di realizzare una versione ibrida plug-in (PHEV) del truck americano Ram, forte del contributo di 48 milioni di dollari concesso dalla Department of Energy statunitense con cui produrrà una flotta dimostrativa di 140 veicoli da testare in varie località degli Stati Uniti.
L’annuncio segue di poco la decisione di chiudere il programma per un Ram HEV sul quale si legge nel comunicato “la società non ha potuto formulare un caso commerciale adeguato e ha deciso di annullare il programma di sviluppo per il 2011”.