• Articolo , 14 luglio 2011
  • Finnair, la tratta Amsterdam-Helsinki diventa green

  • Un volo commerciale effettuato alimentando i motori con biocarburanti derivanti dalla raffinazione di oli da cucina esausti. La Finnair stringe accordi con la produttrice di biofuel olandese SkyNRG e vola green

(Rinnovabili.it) – Manca poco ormai e il volo commerciale più lungo effettuato esclusivamente con una miscela di biocarburanti decollerà dalla capitale olandese. Partendo da Amsterdam direzione Helsinki la *Finnair*, compagnia aerea finlandese, grazie all’accordo con il fornitore di biofuel l’olandese SkyNRG riceverà un carico di 20 mila tonnellate di carburante ottenuto mediante la raffinazione di oli da cucina, necessario per affrontare circa 4 tratte.
Recentemente le autorità finlandesi hanno approvato la miscela di biocarburante con una percentuale green del 50% che la Finnair utilizzerà per entrambi i motori dando il via ad una nuova sperimentazione visto che, fino ad oggi, i biofuel sono stati utilizzati per alimentare un solo motore per velivolo. Per rafforzare l’impegno delle società la responsabile del settore per la compagnia finlandese, Kati Ihamäki ha specificato che i biocarburanti provengono da carburante ricavato da materie prime biologiche e le piante utilizzate per la loro produzione assorbono anidride carbonica, che viene rilasciata nell’atmosfera quando il biocarburante brucia. Il vantaggio dei biocarburanti? Hanno il potenziale per ridurre le emissioni prodotte dai velivoli commerciali fino a 80% nel lungo periodo.