• Articolo , 29 maggio 2008
  • Firenze come Oakland: energia pulita dalla strada

  • La provincia sperimenterà un sistema che sfrutta l’energia cinetica prodotta dal passaggio delle auto sul manto stradale

Se nel porto di Oakland il californiano Terry Kenney sta sperimentando un sistema per ottenere energia dal passaggio dei camion, Firenze non è da meno. In occasione di una festa per la fine dei lavori di rifacimento del manto stradale e della messa in sicurezza del tratto fiorentino della Firenze-Pisa-Livorno il presidente della Provincia, Matteo Renzi, ha illustrato un interessante progetto che interesserà lo svincolo di Ginestra Fiorentina. Al pari di quanto accade nella cittadina californiana verrà sperimentata l’installazione di una speciale pedana collegata ad una serie di piccoli pistoni sotto il manto stradale. Il passaggio dei veicoli costituirebbe una sorta “pompa” che metterà in moto un sistema idro-elettrico generando energia. L’elettricità così ricavata servirà ad alimentare i pannelli luminosi della superstrada e se la resa sarà economicamente vantaggiosa, la Provincia estenderà il sistema anche in altri tratti della Fi-Pi-Li. La prima sperimentazione prenderà il via quest’estate.