• Articolo , 25 settembre 2009
  • Formigoni in partenza per il Governors’ Global Climate Summit

  • In occasione dell’apertura della quattro giorni milanese sull’energia, Formigoni ha annunciato che l’Onu lo ha invitato a partecipare all’incontro sul clima che si svolgerà a Los Angeles

(Rinnovabili.it) – Roberto Formigoni, presidente della Regione Lombardia, in occasione dell’inaugurazione del Festival internazionale dell’Ambiente apertosi oggi a Milano, ha annunciato la sua partecipazione al “Governors’ Global Climate Summit”:https://www.gcgtools.com/connect/public/GCG/GGCS2009/index.cfm?do=home che si terrà a Los Angeles, dal 30 settembre al 2 ottobre.
L’incontro riunirà le regioni del mondo che più sono impegnate sul fronte della battaglia al cambiamento climatico in vista del tanto atteso summit sul clima in programma per dicembre a Copenhagen.
“Sono stato invitato dalle Nazioni Unite a Los Angeles dove, la settimana prossima, si tiene il summit internazionale delle regioni più avanzate del mondo impegnate sul fronte della battaglia climatica. Avrò anche incontri bilaterali con diversi governatori miei colleghi nel mondo, tra i quali lo stesso governatore della California”. Ricordando che la Lombardia è “una regione avanzatissima” nella impegno a favore dell’ambiente, il presidente ha ricordato che “solo per questo inverno la Regione mette a disposizione 30 milioni di euro in incentivi” per “acquistare nuovi veicoli, motoveicoli e per la mobilty card”.

Esempio ne è anche il Festival Internazionale dell’Ambiente, “Energy for Life” apertosi oggi a Milano. Giunto alla sua seconda edizione, l’evento è promosso da Legambiente e l’Umana Dimora, in collaborazione con gli enti lombardi intenzionati a promuovere l’impegno di tutta la regione nei confronti dell’ambiente.
La quattro giorni sarà articolato in incontri e momenti di confronto destinati alla riflessione e alla programmazione di interventi mirati alla salvaguardia dell’ambiente e alla riduzione degli effetti negativi causati dal cambiamento climatico e dall’innalzamento delle temperature. Uno dei temi centrali sarà la diffusione della produzione di energie da fonti rinnovabili cercando di favorire lo sviluppo della green economy.