• Articolo , 3 gennaio 2011
  • Fotovoltaico, +246% la produzione in Emilia-Romagna

  • Continua anche nel 2010 la crescita del fotovoltaico in Emilia-Romagna. Con 223 megawatt di potenza installata, la regione si colloca infatti al quarto posto in Italia, preceduta soltanto da Puglia (468 MW), Lombardia (241 MW) e Veneto (239 MW). A rilevarlo i dati ufficiali del Gse, il Gestore dei servizi energetici, l’ente italiano che sovrintende […]

Continua anche nel 2010 la crescita del fotovoltaico in Emilia-Romagna. Con 223 megawatt di potenza installata, la regione si colloca infatti al quarto posto in Italia, preceduta soltanto da Puglia (468 MW), Lombardia (241 MW) e Veneto (239 MW). A rilevarlo i dati ufficiali del Gse, il Gestore dei servizi energetici, l’ente italiano che sovrintende alle installazioni degli impianti fotovoltaici, elaborati dall’azienda riminese Ubisol.

Le cifre fotografano una situazione in forte evoluzione rispetto al 2009. La prima novità è rappresentata dal cambio al vertice della classifica delle province emiliano-romagnole: Bologna perde infatti il primato in favore di Ravenna, balzata in testa con una produzione di energia da fotovoltaico che in dodici mesi è cresciuta di oltre il 1.000%, passando dai quasi 7mila chilowatt installati nel 2009 ai 75.040 attuali (33,5% della produzione regionale complessiva). Bologna conserva il secondo posto, passando da 18.715 a 44.447 chilowatt, che equivale al 19,9% dell’energia prodotta in Emilia-Romagna con pannelli solari. Seguono Modena (26.013 kWp, 9.222 nel 2009, 11,6%), Forlì-Cesena (21.056 kWp, 8.264 nel 2009, 9,4%), Ferrara (14.343 kWp, rispetto ai 4.563 kWp del 2009, 6,4%) e Reggio Emilia (12.199 kWp, erano 4.953 nel 2009, 5,5%). Chiudono la graduatoria Piacenza (11.911 kWp, 5.114 nel 2009, 5,3%), Parma (che con 9.878 kWp scavalca Rimini e abbandona l’ultimo posto dove stazionava in ragione dei 3.150 kWp del 2009, 4,4%) e, in fondo alla graduatoria, Rimini, nuovo fanalino di coda con una potenza installata di 8.909 kWp (3.900 nel 2009, 4%).

In totale in Italia al 27 dicembre 2010 la potenza da fotovoltaico installata è di 2314 MW: i 223 megawatt dell’Emilia-Romagna rappresentano il 9,6% del totale nazionale. Per impianti installati, l’Emilia-Romagna conserva il terzo posto del 2009: il totale è di 11.454 impianti, preceduta solo da Lombardia (18.993 impianti) e Veneto (14.878 impianti). In regione c’’ un impianto fotovoltaico ogni 383 abitanti. Nella provincia di Ravenna la maggiore densità: un impianto ogni 256 residenti.

Notevoli gli incrementi percentuali di potenza da energia fotovoltaica rispetto all’anno scorso. Su base annua, tra dicembre 2009 e dicembre 2010, il dato complessivo dell’Emilia-Romagna è infatti cresciuto del 246%. Leader tra le province è ancora una volta Ravenna, cresciuta del 1.011%. Bene anche Ferrara (+214%), Parma (+213%) e Modena (+182%). A seguire, Forlì-Cesena (+154%), Reggio Emilia (+146%), Bologna (+137%), Piacenza (+132%) e, in ultimo, Rimini (+128%).

Per quanto riguarda il numero di impianti fotovoltaici rapportato agli abitanti, a fare la voce grossa sono le tre province romagnole, con Ravenna al primo posto (un impianto fotovoltaico ogni 256 abitanti). Sul secondo gradino del podio Forlì-Cesena (1 ogni 279 residenti), terza è Rimini (1 ogni 331 abitanti). A seguire, Modena con un impianto ogni 337 residenti, Reggio Emilia (1 ogni 410), Bologna (1 ogni 448), Ferrara (1 ogni 481) Piacenza (1 ogni 504) e, in ultimo, Parma (1 ogni 526).