• Articolo , 28 gennaio 2009
  • Fotovoltaico, a Torino finanziati 200 mila euro

  • Partecipazione aperta fino al 31 dicembre salvo esaurimento fondi

di Paola Mammarella

Piemonte conferma la propria sensibilità al tema delle energie rinnovabili. La Giunta Comunale di Torino ha approvato la Delibera 6288/021, con cui sono stati stanziati 200 mila euro per l’installazione di nuovi impianti fotovoltaici.
Con la delibera è stato infatti approvato un bando pubblico, promosso dal Settore per la sostenibilità ambientale e la tutela degli animali, per l’erogazione di incentivi a favore di privati, persone fisiche o giuridiche, che intendono installare impianti fotovoltaici sugli edifici residenziali nel Comune di Torino.
I contributi economici in conto capitale finanzieranno la costruzione di impianti destinati a operare in parallelo rispetto alla rete elettrica del distributore e non sono cumulabili con altri incentivi. Saranno erogati 500 euro per ogni kwp installato, fino a un massimo di 20 kwp.
Per essere ammessi al finanziamento gli impianti dovranno avere una potenza non inferiore ai 3 kwp e non superiore ai 20, il loro avvio deve essere inoltre successivo alla pubblicazione del bando. Non sono invece ammissibili gli interventi da realizzare obbligatoriamente per l’adeguamento alla normativa vigente.
Possono presentare domanda le persone fisiche o giuridiche private che possano vantare un diritto di proprietà o godimento su un immobile nel Comune di Torino. Ogni soggetto può presentare una sola domanda e deve impegnarsi a non dismettere o disattivare l’impianto nei 5 anni successivi al finanziamento. In caso di cessione del diritto sull’immobile, il subentrante deve impegnarsi con atto scritto a mantenere l’impianto fotovoltaico in funzione per il periodo stabilito.
Sarà possibile partecipare al bando fino al 31 dicembre 2009, salvo esaurimento dei fondi. Il Comune non esclude la possibilità di prorogare i finanziamenti.