• Articolo , 23 marzo 2011
  • Fotovoltaico, Bruxelles assegna 19 mln alla Solar GmbH

  • Sorgerà nella zona industriale di Freiberg il nuovo impianto da 75 milioni di euro, in parte sostenuto economicamente dalla Commissione europea

(Rinnovabili.it) – La Commissione europea ha autorizzato, ai sensi delle norme sugli aiuti di Stato, la somma di 18,75 milioni di euro di aiuti regionali destinati agli investimenti dell’azienda tedesca Solar GmbH Factory, una controllata di SolarWorld AG, per la produzione di moduli solari a Freiberg, Germania.
Il progetto prevede, in totale, un investimento di 75 milioni di euro per la realizzazione di un terzo impianto per la produzione di moduli fotovoltaici in silicio cristallino che lavorerà in combinazione con gli altri due stabilimenti esistenti.
Il finanziamento è stato riconosciuto dall’Europa anche per il carattere particolare della zona di realizzazione del nuovo impianto, regione con basso tenore di residenti e di occupati al fine di incrementarne il tasso occupazionale.
La Solar Factory gestisce già due impianti di produzione di moduli solari a Freiberg ed il nuovo investimento aumenterà notevolmente la capacità di produzione esistente attraverso la costruzione di un terzo impianto (SF III) nella zona industriale di Freiberg, Sassonia dove, iniziati i lavori nei primi mesi del 2010, ne è previsto il completamento entro la fine dell’anno in corso.