• Articolo , 6 maggio 2010
  • Fotovoltaico: dalla Provincia 300 mila euro per sostenere l’installazione di impianti a basso impatto ambientale

  • La Provincia di Siena continua a scommettere sulla green economy e sulla produzione di energia da fonti rinnovabili. Per il terzo anno consecutivo, l’amministrazione provinciale ha messo a disposizione un pacchetto di risorse destinate a privati ed aziende che decideranno di installare un impianto fotovoltaico sul territorio senese. Il nuovo bando. Il bando 2010, promosso […]

La Provincia di Siena continua a scommettere sulla green economy e sulla produzione di energia da fonti rinnovabili. Per il terzo anno consecutivo, l’amministrazione provinciale ha messo a disposizione un pacchetto di risorse destinate a privati ed aziende che decideranno di installare un impianto fotovoltaico sul territorio senese.

Il nuovo bando. Il bando 2010, promosso dalla Provincia di Siena grazie alle risorse della Fondazione Mps, prevede l’erogazione di 300 mila euro da destinare a contributi in conto capitale finalizzati alla diffusione di impianti fotovoltaici. Possono partecipare, fino ad esaurimento dei finanziamenti, privati, condomini di unità abitative e/o edifici e piccole e medie imprese con sede operativa in Provincia di Siena, per impianti fino a 20 Kwp. Saranno privilegiati tutti quei progetti che puntano a realizzare installazioni integrate con il paesaggio e di piccole dimensioni (da 3 a 7 Kwp). I finanziamenti erogati dalla Provincia di Siena sono affiancabili agli incentivi nazionali del ”Conto energia” per l’installazione di impianti per la produzione di energia elettrica da fonte solare, riducendo quindi sensibilmente il tempo di ritor-no degli investimenti di circa 1.5 anni, passando così da un tempo medio di 9 anni a 7.5 anni, a seconda della potenza e delle modalità di realizzazione dell’impianto.

In tre anni, attivati investimenti per 9 milioni di euro su green economy. “Abbiamo scelto di finanziare questo bando per il terzo anno consecutivo- spiega l’assessore all’ambiente Gabriele Berni – per i significativi risultati ottenuti fino ad oggi e per la rapidità con la quale sono pervenute le richieste. In tre anni, grazie all’impegno della Fondazione Mps, siamo riusciti ad impegnare 1 milione di euro che, a sua volta, ha attivato quasi 9 milioni di euro di investimenti totali, a beneficio della nostra economia e delle piccole e medie imprese del settore. Inoltre, abbiamo potuto risparmiare finora 330 tonnellate equivalenti petrolio ed evitare l’emissione di oltre 3000 tonnellate equivalenti di CO2. Molti degli impianti previsti dai bandi 2008 e 2009 sono già stati realizzati o in fase di realizzazione; parliamo di un’incidenza media dei contributi erogati pari al 10,9 per cento. Il bando sul fotovoltaico – aggiunge Berni – è una delle misure che la Provincia di Siena sta mettendo in campo per diffondere una cultura dell’energia pulita dal basso verso l’alto, coinvolgendo prima di tutto i cittadini e le imprese, con l’obiettivo di aumentare i livelli produttivi, le ricadute occupazionali e, al tempo stesso, il miglioramento della qualità del nostro ambiente”.

Verso “Siena Carbon Free 2015”. “Con l’emissione del nuovo bando – afferma il presidente della Provincia di Siena, Simone Bezzini – abbiamo compiuto un altro importante passo avanti rispetto all’obiettivo che ci siamo fissati: arrivare ad essere nel 2015 la prima provincia al mondo ad emissione zero di CO2. Un progetto ambizioso, che riusciremo ad ottenere attraverso una programmazione che abbia mete e scadenze precise e che favorisca lo sviluppo dell’uso di fonti energetiche alternative come il solare, ma anche l’eolico e le biomasse”.

Come partecipare al bando. Il bando è scaricabile sul sito internet della Provincia all’indirizzo www.provincia.siena.it a partire dai prossimi giorni. Per ogni informazione è possibile contattare l’Agenzia Provinciale per l’Energia e l’Ambiente al numero 0577 241620 ed il Servizio Ambiente della Provincia di Siena ai numeri 0577 241674 – 241667. Ulteriori chiarimenti possono essere reperiti anche presso gli Sportelli Energia attivati dall’amministrazione provinciale nei Comuni della provincia per dare informazioni utili ai cittadini in materia di energie rinnovabili e risparmio energetico”.