• Articolo , 17 febbraio 2011
  • Fotovoltaico: il concentratore diviene micro

  • Mira a raggiungere velocemente il mercato il modulo solare a micro concentrazione della HyperSolar, frutto di un anno di ricerca non stop nel settore

(Rinnovabili.it) – HyperSolar ha finito di lavorare sul prototipo del suo nuovo modulo sottile a micro-concentrazione. La versione commerciale che sarà sia più piccolo che più efficiente rispetto al prototipo, sarà rilasciata una volta che le caratteristiche ottiche e fotoniche del modulo di test saranno convalidate. “Il nostro obiettivo finale è quello di sviluppare un concentratore solare sottile e poco costoso in sostituzione delle costose celle solari nei convenzionali moduli piani”, ha riferito Tim Young, CEO di HyperSolar.
“Dopo un anno di intensa ricerca e sviluppo, siamo entusiasti di annunciare che abbiamo raggiunto finalmente la progettazione di un prototipo che crediamo possa essere tradotto in un prodotto commerciale”. A differenza delle attuali soluzioni di fotovoltaico a concentrazione che richiedono ingombranti specchi o lenti e dei meccanismi di inseguimento del sole, il concentratore HyperSolar potrà contare su uno spessore minimo e meccanismo di auto-inseguimento solare. E il prodotto finale misurerà circa 1 cm di spessore e fornire una concentrazione del 400% della luce in entrata, quindi, potenzialmente, riducendo il numero di celle solari in un singolo modulo del 75% e diminuendo significativamente i costi per watt solare.