• Articolo , 16 settembre 2009
  • Fotovoltaico in fiera: verso il nuovo regime tariffario

  • L’incontro servirà al confronto tra Enti e Istituzioni in merito alla decisione di un nuovo piano tariffario necessario per gli anni successivi al 2010

(Rinnovabili.it) – Nel corso di “PV Rome 2009” , precisamente il primo ottobre, si svolgerà alla Nuova Fiera di Roma un “convegno”:http://www.gifi-fv.it/cms/it/eventi/details/119-il-fotovoltaico-che-verra-mercato-e-incentivi-dopo-il-2010 che avrà come tematica centrale gli incontri tra ANIE/GIFI e le istituzioni in previsione della definizione del nuovo regime tariffario per l’attibuzione degli incentivi al fotovoltaico dopo il 2010.
Da alcune settimane si sono attivate le sinergie, soprattutto con Ministero dello Sviluppo Economico ed i vertici di Confindustria, in modo che il risultato scaturisca da un processo partecipativo, un concerto di istituzioni e ministeri che dovranno elaborare proposte concrete da presentare al tavolo decisionale.
Il movente è il potenziamento dell’industria fotovoltaica attraverso il miglioramento del mercato e dell’economia italiana nonché la necessità di una tariffa che spinga il fotovoltaico italiano verso la gridparity.
“Infatti – ha dichiarato Gert Gremes, presidente di ANIE/GIFI – un adeguato del regime tariffario per questi due segmenti di mercato permetterebbe da un lato di generare con i grandi impianti notevoli quantitativi di energia pulita a prezzi competitivi ed allo stesso consentirebbe lo sviluppo di soluzioni e standard tecnologici per l’integrazione architettonica degli impianti”.
Durante il convegno si potrà conoscere la proposta ANIE/GIFI per il nuovo Conto Energia previsto per gli anni successivi al 2010. Oltre a Gert Gremes, è prevista la partecipazione del GSE, di un rappresentante del MSE e dell’amministratore delegato di Nomisma Energia.