• Articolo , 11 marzo 2009
  • Fotovoltaico. Lombardia a tutto sole!

  • Le energie rinnovabili sono il futuro del nostro pianeta. Come ben si sa il petrolio, oltre ad essere inquinante, è una fonte che andrà a terminare. In Lombardia si sta verificando una corsa al fotovoltaico, dove nei primi due mesi del 2009 si registra un incremento di quasi un quinto rispetto alla situazione fotografata nel […]

Le energie rinnovabili sono il futuro del nostro pianeta. Come ben si sa il petrolio, oltre ad essere inquinante, è una fonte che andrà a terminare. In Lombardia si sta verificando una corsa al fotovoltaico, dove nei primi due mesi del 2009 si registra un incremento di quasi un quinto rispetto alla situazione fotografata nel 2008. E’ corsa soprattutto ai piccoli impianti che producono meno di venti kilowattora. La città che svetta in questa graduatoria è Brescia che per numero di impianti batte perfino Milano: sono 1066 contro gli 867 impianti della metropoli. Bergamo invece è terza contando 691 impianti. La Lombardia bisogna sottolineare che è la regione più “pannellata” d’Italia, con ben 4.393 impianti fotovoltaici, per quanto riguarda a potenza totale con i suoi 37.548 kw. Gianni Chianetta, presidente di Assosolare, spiega che c’è bisogno di meno burocrazia per dare uno slancio concreto al diffondersi del fotovoltaico. Intanto il Pirellone si è mosso verso un piano energetico che punta al futuro offrendo otto milioni di euro per invogliare ospedali, uffici pubblici e scuole a dotarsi di pannelli fotovoltaici. Non resta che continuare su questa strada pulita e sicura.
(di Ugo D’Esposito)