• Articolo , 4 ottobre 2010
  • Fotovoltaico, non si arresta la crescita della Germania

  • Secondo l’istituto di ricerca IMS la Germania avrebbe incrementato del 327% la sua capacità di energia fotovoltaica installata rispetto allo stesso periodo del 2009

(Rinnovabili.it) – La Germania ancora una volta si conferma tra i Paesi leader a livello mondiale nel campo del fotovoltaico. Secondo l’istituto di ricerca “IMS”:http://www.imsresearch.com/, gli impianti fotovoltaici installati nel territorio tedesco nei primi otto mesi del 2010 hanno raggiunto i 4,8 GW, il 327% in più rispetto allo stesso periodo del 2009. Risultati ottenuti anche grazie ai piccoli e medi impianti fino a 100 KW che hanno dato un contributo totale pari a 2,6 GW, circa il 280% in più rispetto allo stesso periodo del 2009. Secondo i dati comunicati sempre dall’IMS gli impianti residenziali sono cresciuti del 140% rispetto allo scorso anno, mentre i grandi sistemi commerciali sono aumentati di circa il 500%.
Un commento sui dati particolarmente positivi del fotovoltaico tedesco è arrivato da Ash Sharma, direttore di “PV Research”:http://www.pvmarketresearch.com/: “La Germania è riuscita ad aggiungere più di 3 GW di nuova potenza fotovoltaica solo nel secondo trimestre. Un risultato molto positivo dal momento che nel corso di tutto il 2009 erano stati aggiunti ‘solo’ 3,8 GW di nuova potenza fotovoltaica. L’elevata domanda del mercato – ha sottolineato Ash Sharma – ci porta a credere che potremmo raggiungere a fine 2010 gli 8 GW, pari alla metà della potenza installata a livello globale”. Buoni risultati che ora aprono la strada anche a ipotesi sugli scenari futuri di tutto il comparto: “Nel 2011 si potrebbero incrementare i grandi impianti – ha sottolineato infine Ash Sharma – mentre nel 2012 potrebbe esserci un raffreddamento del mercato. Tuttavia la massiccia capacità prodotta potrebbe determinare anche un calo dei prezzi nella fornitura degli impianti”.