• Articolo , 23 marzo 2009
  • Fotovoltaico: ombra sul pannello? Problema superato

  • Dagli USA disponibile a breve sul mercato la nuova tecnologia fotovoltaica che permette l’installazione dell’impianto anche in presenza di zone d’ombra, garantendo il funzionamento dell’intera stringa

Presto disponibile sul mercato la tecnologia fotovoltaica SolarMagic prodotta e sviluppata dalla società californiana National Semiconductor. L’obiettivo principale quello di liberare la i sistemi fotovoltaici dal forte vincolo dell’ombreggiamento. Attualmente infatti i sistemi sono limitati dall’anello più debole, ovvero, qualora anche un solo pannello dovesse risultare in ombra ciò comprometterebbe il funzionamento dell’intera stringa con importanti ripercussioni sulla produttività dell’intero impianto. In alcuni casi un ombreggiamento del 10% del pannello fotovoltaico può causare una perdita di potenza anche del 50% determinando a volte anche l’abbandono del progetto. La soluzione proposta dalla società californiana si basa su elettronica e algoritmi avanzati che si applica ad ogni singolo modulo, indipendentemente dalla tecnologia della cella solare utilizzata, e consente di ottenere il massimo possibile di energia da ogni pannello solare in una stringa compensando l’energia altrimenti persa in caso di ombreggiamento; ciò porterebbe quindi a migliorare la resa dell’impianto fotovoltaico di oltre il 30%. Infatti se uno di questi dovesse risultare in ombra si verificherebbe solo una perdita di energia su quello specifico modulo lasciando inalterata quella relativa agli altri moduli della stessa stringa che quindi continuano a lavorare a regime.