• Articolo , 11 gennaio 2008
  • Fotovoltaico: un “diamante” nel parco mediceo

  • Sarà realizzato entro primavera un impianto fotovoltaico a forma di diamante; permetterà alla provincia di risparmiare circa 50 mila euro

Un diamante di otto metri di diametro, con struttura in acciaio che sostiene 38 pannelli in silicio cristallino, sarà collocato entro primavera, nel parco mediceo di Pratolino, alle porte di Firenze. L’impianto, unico in Italia, sarà realizzato da Enel (costo previsto circa un milione di euro), avrà una potenza di circa 20 kWp e produrrà energia elettrica che sarà ceduta gratuitamente alla provincia di Firenze; in tal modo l’ente provinciale risparmierà circa 50 mila euro attualmente spesi per illuminare il parco. All’interno della centrale saranno inserite tre sfere di due metri che conterranno serbatoi per l’accumulo di idrogeno ricavato dall’energia elettrica e che servirà quando il sole non c’è. Il progetto è stato presentato al pubblico dai vertici di Enel, Provincia di Firenze e Parco Mediceo, anche grazie ad una riproduzione montata nel cortile di Palazzo Medici Riccardi a Firenze. (fonte Ansa)