• Articolo , 22 settembre 2009
  • Fraunhofer, test standardizzati per i moduli solari

  • Il Wind Energy and Energy System Technology ha messo a punto uno standard qualitativo per i produttori di fotovoltaico europei

(Rinnovabili.it) – I produttori di moduli entrano nel mercato mondiale con un handicap determinato dall’assenza a livello globale di norme unificate che permettano un confronto diretto fra i vari prodotti. Per rispondere alla questione il Wind Energy and Energy System Technology (IWES) del Fraunhofer Institute in collaborazione con “DERlab”:http://www.rinnovabili.it/nasce-derlab-per-rafforzare-la-generazione-distribuita-701717 hanno sviluppato standard e metodi di misurazione per i test a lungo termine dei moduli solari, in grado di uniformare le diverse realtà e dati presenti a livello europeo. “Per le nostre misurazioni, non abbiamo solo esaminato la resa specifica, ma anche l’influenza delle condizioni ambientali sull’output del modulo”, spiega il Dr. Philipp Strauss dell’IWES.
Nei test su campo, in parallelo, i ricercatori hanno valutato i dispositivi fotovoltaici alle reali condizioni nelle localizzazioni più diverse, all’interno del Continente, con un singolo modulo, conservato al riparo dalla luce come sistema di riferimento. Un ulteriore modulo funge da riferimento, ed è conservato al buio. Gli ingegneri presenteranno in anteprima il nuovo servizio dedicato ai produttori del settore alla conferenza EU PVSEC (European Photovoltaic Solar Energy Conference & Exhibition) dal 21 al 24 settembre ad Amburgo, in Germania.