• Articolo , 11 novembre 2010
  • G20, Germania e Corea del Sud annunciano nuova intesa sulle rinnovabili

  • Il presidente sudcoreano Lee Myung-bak e il cancelliere tedesco Angela Merkel, presenti al summit internazionale del G20 a Seoul, hanno annunciato di voler rafforzare la cooperazione su innovazione tecnologica e produzione di energia da fonti rinnovabili

(Rinnovabili.it) – Non poteva aprirsi con propositi migliori per la cooperazione internazionale in materia di energie rinnovabili e protezione ambientale il summit del G20 in calendario fino a domani. In un clima generale in cui le delegazioni internazionali saranno chiamate a concentrarsi anche sugli sforzi che dovranno essere compiuti a livello globale per assicurare, come è stato detto oggi, la sicurezza energetica per i prossimi anni e nuove strategie di contrasto cambiamenti climatici, una buona notizia arriva da due nazioni fortemente impegnate nello sviluppo delle rinnovabili. Il presidente sudcoreano Lee Myung-bak e il cancelliere tedesco Angela Merkel hanno infatti annunciato oggi di aver siglato un’intesa per rafforzare la cooperazione delle due nazioni nei comparti della produzione energetica da fonti rinnovabili e dell’innovazione tecnologica e scientifica.
Secondo quanto riferisce infatti una nota dell’ufficio presidenziale sud coreano, sarebbe stato lo stesso presidente Lee Myung-bak ad incoraggiare il rafforzamento della cooperazione con la Germania, “dal momento – si legge nella nota – che i due leader condividono la stessa opinione su questi temi e concordano sulla necessità di promuovere una cooperazione non soltanto a livello governativo ma anche e soprattutto tra le due popolazioni”.
L’annuncio arrivato oggi si inquadra nella più ampia strategia di collaborazione che la Germania ha avviato con la Corea del Sud, diventando, di fatto, il terzo paese dell’Unione Europea ad investire di più nella nazione asiatica, destinando nei comparti strategici di imbarcazioni, attrezzature e automobili circa 21 miliardi di dollari solo lo scorso anno. Durate il summit internazionale che si terrà fino a domani a Seoul Corea del Sud e Germania apriranno un tavolo di confronto anche sulle nuove politiche di contrasto ai cambiamenti climatici e sulla sicurezza nucleare.