• Articolo , 26 maggio 2009
  • G8 Energia: Enel sigla memorandum con Egitto su rinnovabili

  • L’Enel ha siglato oggi con l’Egyptian Electricity Holding Company (Eehc), l’ente elettrico pubblico egiziano, un protocollo d’intesa per avviare l’applicazione alle centrali elettriche egiziane di tecnologie produttive a piu’ elevata efficienza. La sigla dell’intesa e’ avvenuta nel corso del G8 Energia. Il gruppo italiano fornira’ inoltre a Eehc il ‘know how’ tecnologico, ottimizzando il funzionamento […]

L’Enel ha siglato oggi con l’Egyptian Electricity Holding Company (Eehc), l’ente elettrico pubblico egiziano, un protocollo d’intesa per avviare l’applicazione alle centrali elettriche egiziane di tecnologie produttive a piu’ elevata efficienza. La sigla dell’intesa e’ avvenuta nel corso del G8 Energia. Il gruppo italiano fornira’ inoltre a Eehc il ‘know how’ tecnologico, ottimizzando il funzionamento degli impianti di generazione alimentati a gas, introducendo piu’ avanzati sistemi di manutenzione e nuovi programmi di formazione del personale tecnico. Particolare attenzione sara’ inoltre dedicata all’introduzione di sistemi di generazione da fonte rinnovabile, soprattutto con riferimento alle potenzialita’ di sviluppo della fonte solare a concentrazione. Il ministero dell’Elettricita’ e dell’Energia egiziano si impegna ad assistere Enel promuovendone la collaborazione con le amministrazioni locali, centri di ricerca e aziende energetiche locali, anche nel settore ‘oil & gas’. Il memorandum costituisce un riconoscimento delle competenze tecnologiche di Enel nel campo dell’efficienza energetica e delle energie rinnovabili e segna un ulteriore progresso della sua presenza nel promettente mercato egiziano. Enel insieme con Total ha di recente vinto la concessione per l’esplorazione del Blocco 4 nell’offshore antistante il Delta del Nilo e prosegue nella cooperazione con Egas per lo sviluppo di progetti nel settore del gas naturale liquefatto in base a un protocollo d’intesa firmato nel 2008.