• Articolo , 23 febbraio 2009
  • Gas serra: ‘OCO’ è in orbita

  • Avviata definitivamente con il lancio del satellite OCO in orbita al prima spedizione della NASA dedicata allo studio delle emissioni climalteranti

Come preannunciato, la NASA ha mantenuto l’impegno e quest’oggi, dalla base californiana di Vanderberg, ha lanciato in orbita “‘Oco’, Orbiting Carbon Observatory”:http://www.rinnovabili.it/gas-serra-oco-pronto-al-lancio-702301, il satellite finalizzato a monitorare le emissioni globali di CO2. Da oggi, e almeno per i prossimi due anni, il satellite fornirà una cartografia della superficie terrestre ogni 16 giorni, andando a delineare una mappa della distribuzione globale della CO2. Importante aspetto questo in quanto renderà possibile studiare l’andamento nel tempo di questa, permettendo quindi di elaborare e migliorare i modelli di previsione ed evoluzione del clima terrestre a favore di una maggiore corrispondenza con la realtà.