• Articolo , 25 maggio 2009
  • Gas: Shmatko presto accordo con Austria e Slovenia si South Stream

  • Dovrebbe arrivare ”presto, nelle prossime settimane” l’accordo con la Slovenie e l’Austria per la realizzazione del gasdotto South Stream, il progetto congiunto Gazprom-Eni per portare gas russo in Europa attraverso il Mar Nero. Lo ha detto il ministro dell’Energia di Mosca, Sergei Shmatko, nel corso di una conferenza stampa al G8 Energia di Roma. ”Le […]

Dovrebbe arrivare ”presto, nelle prossime settimane” l’accordo con la Slovenie e l’Austria per la realizzazione del gasdotto South Stream, il progetto congiunto Gazprom-Eni per portare gas russo in Europa attraverso il Mar Nero. Lo ha detto il ministro dell’Energia di Mosca, Sergei Shmatko, nel corso di una conferenza stampa al G8 Energia di Roma.
”Le firme con la Slovenia e l’Austria – ha spiegato – sono gli atti conclusivi del processo normativo del progetto.
Siamo alle fasi finali, abbiamo un’intesa di principio e per questo penso che l’accordo ci sara’ nelle prossime settimane”.
Del nuovo gasdotto ”ne abbiamo parlato anche con i vertici di Eni ed Enel, rappresenta uno dei principali elementi della collaborazione Italia-Russia”. (fgl/mcc/bra)