• Articolo , 7 settembre 2009
  • Gas, un solo acquirente per garantire fornitura

  • Una legge sulla fornitura di gas tra società locali che forniranno il servizio e l’Acquirente Unico come garante di tutto il sistema.

(Rinnovabili.it) – Le società, cui affidare il compito di fornitore di gas di ultima istanza per differenti aree geografiche, secondo il decreto emanato da Claudio Scajola ministro dello Sviluppo Economico, verranno selezionate dall’Acquirente Unico.
A questa istituzione si attribuirà la funzione di gestire una procedura pubblica per garantire il servizio che le suddette società dovranno fornire, con decorrenza 1 ottobre 2009. Per garantire l’utenza, è previsto un subentro automatico dell’Acquirente Unico nella fornitura di gas fino a 200.000 metri cubi oltre i quali garantirà i clienti finali, nel caso in cui il loro fornitore abituale non fosse più in grado di svolgere tale attività. Presto seguirà una normativa più dettagliata del settore, che completerà questa prima fase di immediata applicazione delle direttive della Legge Sviluppo per il settore del gas.