• Articolo , 13 ottobre 2010
  • GE e il Team Mortenson insieme per l’installazione di un Progetto solare dimostrativo

  • GE ha annunciato oggi che lavorerà con Mortenson Costruzioni per installare, su un terreno, 700 kilowatt di moduli fotovoltaici a film sottile nell’ambito di un progetto fotovoltaico dimostrativo. Mortenson ha installato migliaia di turbine eoliche di GE in Nord America e le due società stanno ora analizzando metodi innovativi per ridurre i costi del fotovoltaico […]

GE ha annunciato oggi che lavorerà con Mortenson Costruzioni per installare, su un terreno, 700 kilowatt di moduli fotovoltaici a film sottile nell’ambito di un progetto fotovoltaico dimostrativo. Mortenson ha installato migliaia di turbine eoliche di GE in Nord America e le due società stanno ora analizzando metodi innovativi per ridurre i costi del fotovoltaico attraverso le nuove tecnologie e il miglioramento dei processi.
Il progetto si concentrerà sulla dimostrazione delle GE Utility Scale Solar Plant, che include moduli GE a film sottile, Brilliance inverter e SunIQ di monitoraggio e di controllo, così come i trasformatori GE-Prolec. L’impianto solare, con sede a Durham, garantisce performance ad alto livello grazie alla forza dei sistemi GE.
“Lavorando insieme con Mortenson, GE mostrerà come le tecnologie best-in-class incorporate nelle GE Utility Scale offriranno il più basso costo di energia elettrica prodotta da impianti solari di grandi dimensioni,” ha commentato Victor Abate, Vice Presidente dell’energia rinnovabile per GE Power & Water. “Crediamo che i clienti, così come i finanziatori, valuteranno in modo positivo il pacchetto di componenti appena costruito da GE”.
“Questo progetto contribuirà al successo di GE e Mortenson nel settore delle turbine eoliche negli Stati Uniti, per preparare al meglio la crescita nel settore fotovoltaico”, ha dichiarato Mark Donahue, direttore generale di Mortenson’s Renewable Energy Group. Ad oggi, Mortenson è stato coinvolto nella costruzione di progetti eolici di potenza superiore a 80MW, con un totale di oltre 8.000 megawatt negli Stati Uniti e Canada.