• Articolo , 14 febbraio 2011
  • Genova, il sindaco firma “Carta sui modelli urbani sostenibili”

  • Il sindaco Marta Vincenzi partecipa, oggi a Malaga, alla cerimonia per la firma della “Carta sui modelli urbani sostenibili”, una sorta di manifesto per lo sviluppo urbano delle grandi metropoli mediterranee, impegnate nella lotta agli effetti del cambiamento climatico. L’iniziativa si inserisce nell’ambito del progetto europeo “CAT-MED” – coordinato dalla città di Malaga e finanziato […]

Il sindaco Marta Vincenzi partecipa, oggi a Malaga, alla cerimonia per la firma della “Carta sui modelli urbani sostenibili”, una sorta di manifesto per lo sviluppo urbano delle grandi metropoli mediterranee, impegnate nella lotta agli effetti del cambiamento climatico. L’iniziativa si inserisce nell’ambito del progetto europeo “CAT-MED” – coordinato dalla città di Malaga e finanziato dall’Unione Europea nel quadro del programma MED – il cui obiettivo principale è di creare, nelle città partner, le green apples, ovvero modelli di quartieri sostenibili dal punto di vista ambientale e sociale.
Marta Vincenzi ha ricordato il caso pilota di Genova (l’area di Voltri) e ha colto l’occasione per invitare le città partner a Genova per il prossimo meeting del progetto, previsto per i prossimi 3 e 4 marzo.
Sono partner del progetto – oltre a Genova e Malaga – Siviglia, Valencia, Barcellona, Aix-en-Provence, Marsiglia, Torino, Roma, Salonicco e Atene. Il documento firmato oggi, rappresenta quindi una piattaforma di lavoro stabile, aperta alle eventuali adesioni di altre città europee e mediterranee, ma anche indirizzata all’Unione europea e in particolare all’Unione per il Mediterraneo, quale contributo delle città che sanno lavorare in rete e in partnership.