• Articolo , 23 settembre 2010
  • Giamaica, la World Bank investe nel Programma per l’efficienza energetica

  • La Banca Mondiale ha annunicato un finanziamento da 2,5 milioni in favore degli interventi che nel settore privato favoriranno il risparmio energetico e l’efficienza

(Rinnovabili.it) – Lo sguardo della World Bank si rivolge alla Giamaica annunciando un finanziamento da 2,5 milioni di dollari a supporto del programma governativo dedicato ad incrementare gli interventi di efficientamento energetico nel settore privato.
Il fondo, proveniente dal _World Energy Security and Efficiency Project_ sosterrà il meccanismo pilota per il sussidio al settore privato in favore dell’acquisto di tutti i mezzi e delle tecnologie necessarie a portare a termine interventi di risparmio energetico e per diffondere l’utilizzo e la generazione di energia pulita. Qualora il progetto dovesse raggiungere gli obiettivi fissati saranno messe a disposizioni ulteriori risorse, come dichiarato dal Ministro giamaicano dell’Energia James Robertson. “Abbiamo proposto ulteriori finanziamenti provenienti dalla Banca Mondiale, fondi fino a 4,5 milioni di dollari destinati a programmi come questo e ad altri intverventi. Ci aspettiamo che l’approvazione arrivi non appena le attuali iniziative andranno a buon fine” ha commentato il Ministro.
I fondi aggiuntivi sarebbero utili per finanziare a basso tasso di interesse i consumatori che intendono munire la propria casa di impianti solari termici, insieme ad altre soluzioni per migliorare l’efficienza energetica delle abitazioni.
Accanto al sussidio messo a disposizione dalla World Bank la Banca di Sviluppo della Giamaica ha messo a disposizione 700 milioni di dollari nell’ambito dell’Agricultural Support Fund come sussidio agricolo a supporto dell’efficientamento energetico oltre a 500 milioni per interventi nelle Piccole e Medie Imprese del paese.