• Articolo , 24 settembre 2008
  • Giornata Mondiale dell’Ambiente: “Il vostro pianeta ha bisogno di voi”

  • Celebrata in più di 100 paesi nel mondo, l’evento ha lo scopo di richiamare l’attenzione sulle problematiche ambientali che riguardano il pianeta, per accrescere la consapevolezza dei cittadini e aiutarli a divenire parte attiva nei processi di cambiamento globale

E’ stato scelto il Messico per ospitare la prossima edizione della Giornata Mondiale dell’Ambiente uno dei principali strumenti attraverso cui le Nazioni Unite sensibilizzano l’opinione pubblica sulla questione ambientale a livello mondiale e favoriscono l’azione e l’attenzione del mondo politico. Il tema scelto dall’UNEP per il 2009 è “Your Planet Needs You-UNite to Combat Climate Change”, che si può render in italiano con “Il vostro pianeta ha bisogno di voi”-Uniamoci per combattere il cambiamento climatico”. Lo slogan riflette l’urgenza per le Nazioni della Terra di trovare un nuovo accordo sul clima al cruciale appuntamento di Copenhagen, che si terrà solo 180 dopo rispetto alla Giornata dell’Ambiente, con uno sguardo rivolto anche alla povertà mondiale ed il miglioramento gestionale delle foreste. La notizia della scelta del Messico come paese ospite dell’evento è data congiuntamente dal Presidente Felipe Calderón e Achim Steiner, direttore esecutivo dell’UNEP ieri in una conferenza stampa a Città del Messico. La decisione riflette in parte il crescente ruolo politico del paese latino-americano nella lotta contro il cambiamento climatico, compresa la sua maggiore partecipazione al mercato delle quote di carbonio. “Il Messico – ha dichiarato Steiner – è situato al crocevia della Green Economy politicamente, fisicamente e praticamente. Questo Paese ha ancora davanti un certo numero di difficoltà tra le quali le più importanti sono l´inquinamento elevato dell´aria nelle città, la dipendenza dalle risorse di combustibile, il degrado della terra. Ma sta anche emergendo tra un gruppo di Paesi in via di sviluppo che apportano una leadership cruciale per la creazione di un nuovo trattato climatico decisivo e completo”. E difatti il Paese nel panorama dell’America Latina è attualmente secondo solo al Brasile per quanto riguarda l´energia eolica e solare, il biogas e nei progetti dal Meccanismo di sviluppo pulito.