• Articolo , 30 marzo 2009
  • Gm-Politecnico Torino-regione Piemonte su mobilità sostenibile

  • GM, Politecnico di Torino e Regione Piemonte hanno raggiunto un accordo per lo sviluppo di innovativi progetti per la mobilita’ sostenibile, la ricerca e la formazione. In particolare, l’intesa punta a realizzare l’Institute of Automotive Research and Education che guidera’ nuovi progetti di ricerca e sviluppo in Piemonte e a creare il Centro di Competenza […]

GM, Politecnico di Torino e Regione Piemonte hanno raggiunto un accordo per lo sviluppo di innovativi progetti per la mobilita’ sostenibile, la ricerca e la formazione. In particolare, l’intesa punta a realizzare l’Institute of Automotive Research and Education che guidera’ nuovi progetti di ricerca e sviluppo in Piemonte e a creare il Centro di Competenza per l’Elettrificazione del Diesel all’interno dell’Engineering Centre di GM. Inoltre, i firmatari si impegnano a porre in essere le condizioni necessarie al lancio del primo programma dimostrativo di veicoli a celle combustibili alimentate ad idrogeno in Italia e a continuare la loro collaborazione in linea con la strategia italiana e regionale di innovazione tecnologica e con altri programmi europei. Il concetto dell’Institute of Automotive Research and Education si fonda sull’impegno di GM verso Torino e la sua collaborazione con il Politecnico che e’ stata formalizzata con un accordo su ricerca e formazione nel giugno del 2006. Lo scopo dell’istituto sara’ quello di sviluppare e fornire una formazione e una ricerca superiore concentrandosi sui propulsori alternativi del futuro che contribuiranno a reinventare l’automobile nel 21′ secolo.