• Articolo , 16 settembre 2011
  • GOODBIKE Il primo eco concerto alimentato dal pubblico

  • Venerdì 16 settembre, alle ore 21,00 a Roma, in Piazza dei Sanniti – zona San Lorenzo – si tiene GOODBIKE Il primo eco concerto alimentato dal pubblico, da un’idea dei TÊTES DE BOIS. GOODBIKE è il primo eco spettacolo al mondo sulla bicicletta alimentato a pedali. Per la prima volta in assoluto l’energia elettrica che […]

Venerdì 16 settembre, alle ore 21,00 a Roma, in Piazza dei Sanniti – zona San Lorenzo – si tiene GOODBIKE Il primo eco concerto alimentato dal pubblico,
da un’idea dei TÊTES DE BOIS.

GOODBIKE è il primo eco spettacolo al mondo sulla bicicletta alimentato a pedali.

Per la prima volta in assoluto l’energia elettrica che illuminerà il palco e lo farà suonare sarà generata da 128 spettatori volontari, che con le loro biciclette agganciate a uno speciale cavalletto collegato a una dinamo, pedaleranno per tutta la durata dello spettacolo. Semplicemente pedalando produrranno l’energia necessaria per sostenere l’intero spettacolo dal vivo.

GOODBIKE è uno spettacolo di musica e parole interamente dedicato alla bicicletta, scritto, musicato e pensato dai Têtes de Bois con la regia di Danilo Nigrelli, le immagini di Licio Esposito e con ospiti a sorpresa.

Tutti coloro che intendono pedalare dovranno presentarsi con la propria bicicletta e sono pregati di inviare una Mail col proprio nominativo ad entrambi i seguenti indirizzi mail: annamaria.piccoli@gmail.com e timis@tiscali.it.

Qualora i pedalatori dovessero superare il numero dei cavalletti di cui si compone il “Palco a pedali” sarà organizzata una turnazione che verrà “sceneggiata” e gestita nel contesto dello spettacolo.

Sullo spettacolo sarà realizzato un film da Agostino Ferrante premiato regista del docufilm “L’Orchestra di Piazza Vittorio”.

Lo spettacolo è prodotto dalla Just in Time di Mauro Diazzi, finanziato dalla Provincia di Roma nell’ambito della Settimana Europea della Mobilità Sostenibile.

Lo spettacolo GOODBIKE si avvale del “Palco a Pedali” una struttura in grado di trasformare le pedalate del pubblico in energia per i musicisti.

Il “PALCO A PEDALI” è nato da un’idea di Andrea Satta dei Têtes de Bois, progettato da Gino Sebastianelli e finanziato dall’assessorato alle infrastrutture strategiche e mobilità della Regione Puglia.

La data romana è la seconda tappa di un tour che parte giovedì p.v. con un concerto sulla banchina 10 del porto di Bari.