• Articolo , 7 aprile 2011
  • Google ‘fa la spesa’ nel solare tedesco

  • La società di Mountain View ha deciso di oltrepassare i confini oceanici ed investire nelle energie rinnovabili europee

(Rinnovabili.it) – Nonostante la Germania abbia rivisto al ribasso il suo sistema incentivante per la tecnologia fotovoltaica il paese non sembra perdere perde il proprio appeal nei confronti degli investitori. A dimostrarlo è anche Google, che ha da poco annunciato un ingente investimento destinato ad un impianto solare da 18,7 MW fuori Berlino.
La centrale in questione rappresenta il primo progetto ‘verde’ ad essere finanziato in Europa dal colosso di Mountain View che per l’occasione sborserà bene 3,5 milioni di euro. Ma il gigante di internet non opererà in solitaria; la mossa finanziaria è infatti parte di un progetto congiunto che coinvolge anche Capital Stage, società di private equity con esperienza nel mercato tedesco dell’energia rinnovabile.
Situato a Brandenburg an der Havel, l’impianto è uno dei più grandi mai progettati sul territorio tedesco: copre 47 ettari di terra fornendo circa 18mila GWh l’anno, l’energia necessaria a soddisfare le esigenze elettriche di 5.000 case nella zona. “Fino a primi anni 1990, il sito è stato utilizzato come campo di addestramento dei militari russi. Siamo felici di avergli trovato un nuovo impiego”, ha fatto sapere la società attraverso un post sul suo European Public Policy Blog.