• Articolo , 29 settembre 2011
  • Google porta il sole nelle case degli americani

  • Continua l’impegno del motore di ricerca più famoso al mondo nel settore delle energie rinnovabili, con un finanziamento rivolto alla diffusione del fotovoltaico negli edifici residenziali.

(Rinovabili.it) – Grazie alla collaborazione fra Google e la Clean Power Finance, fornitore leader di servizi integrati e soluzioni di finanziamento per l’industria solare, è nato un nuovo fondo a favore dello sviluppo di progetti residenziali solari. Inizialmente pari a 75 milioni di dollari, il finanziamento rappresenta il secondo tranche messa a disposizione dalla Clean Power Finance a installatori, aziende e cittadini. “Clean Power Finance ha sviluppato una piattaforma innovativa che collega i produttori di energia solare, gli investitori come noi, e gli installatori offrendo i nostri finanziamenti direttamente ai proprietari delle abitazioni. Si tratta di una combinazione potente che riduce i costi e facilita l’espansione del solare distribuito negli Stati Uniti”, ha detto Rick Needham, Direttore del settore Business Operations di Google Green. Grazie al fondo si permetterà a circa 3.000 nuclei familiari di convertire le loro residenze verso il solare. Negli Stati Uniti, solo lo scorso anno, circa il 40% degli edifici residenziali hanno adottato l’uso di sistemi fotovoltaici, proprio grazie alla piattaforma di Clean Power Finance. Un progetto che incrementa l’impegno di Google a favore delle energie rinnovabili, con oltre 850 milioni di dollari investiti nel settore.