• Articolo , 23 aprile 2009
  • Grande favore del pubblico per la prima edizione di Energyblot

  • Un grande successo per la prima edizione di “Energyblot”, Salone delle energie rinnovabili e del risparmio energetico, conclusosi domenica nel Polo Fieristico Expoblot di Caresanablot. Afferma l’Amministratore Ilenia Piccioni: “Questo Salone si è confermato un momento di grande interesse per tutto il territorio nonostante la settorialità della manifestazione. Siamo veramente contenti per i risultati ottenuti […]

Un grande successo per la prima edizione di “Energyblot”, Salone delle energie rinnovabili e del risparmio energetico, conclusosi domenica nel Polo Fieristico Expoblot di Caresanablot. Afferma l’Amministratore Ilenia Piccioni: “Questo Salone si è confermato un momento di grande interesse per tutto il territorio nonostante la settorialità della manifestazione.
Siamo veramente contenti per i risultati ottenuti grazie all’ottimo lavoro di staff che ha dato vita ad un evento che ha interessato non solo gli addetti ai lavori ma anche la gente comune che con curiosità ha visitato Energyblot per scoprire il “mondo del rinnovabile”.
Ringrazio i numerosi partner che ci hanno appoggiato per questa prima edizione di Energyblot; in primis la Regione Piemonte, la Camera di Commercio, la Provincia di Vercelli e la CNA Provinciale”; è grazie al loro apporto che il Salone sta avendo ottimi risultati.
Un grazie va anche a tutte le aziende che hanno creduto nella prima edizione di Energyblot e alle numerose scuole che hanno partecipato ai laboratori di didattica ambientale”.
Grande è stata la partecipazione delle scuole del Vercellese che hanno visitato il Salone nelle giornate del giovedì, del venerdì e del sabato; attraverso momenti di didattica ambientale e percorsi interattivi i ragazzi sono stato coinvolti in laboratori ludico-pedagogici al fine di sensibilizzarli in tema di energie rinnovabili e risparmio energetico.
Un’enorme successo anche per i convegni e workshop che si sono svolti all’Expoblot in tema di energia rinnovabile e sostenibile organizzati in collaborazione con aziende ed Enti in primis con la Regione Piemonte, la Provincia di Vercelli, il Politecnico di Torino rappresentato dal Gruppo di Ricerca TEBE, L’Associazione Tecnici Pubblicitari Professionisti e molti altri partner.
Anche gli “Gli Sportelli Energia”, messi a disposizione nell’Area Multimediale in orari prestabiliti, hanno avuto un esito positivo grazie ai tanti visitatori che hanno trovato risposta ai loro interrogativi in tema di energie rinnovabili e risparmio energetico grazie all’aiuto di esperti in materia.
Buon risultato inoltre per la mostra di lavori, realizzata in collaborazione con il Politecnico di Torino, sulla progettazione a basso consumo/sostenibile e per l’esposizione dell’Associazione “ArteinScacco” che ha presentato all’Expoblot “vestiti d’arte” realizzati con materiali di scarto e riciclati. Grande consenso del pubblico anche l’area multimediale, nella quale si sono svolti tutti gli incontri della manifestazione e le interviste, e l’emeroteca, dedicata all’esposizione di libri e riviste dove poter documentarsi ed aggiornarsi sul mondo delle rinnovabili.