• Articolo , 22 febbraio 2008
  • Gravia: luce per oltre 200 anni

  • Dagli Stati Uniti un’idea che batte le lampadine ecologiche, un dispositivo a led in grado di durare oltre 200 anni

Dalla città dei Simpson, Springfield, arriva il prototipo di una nuova lampada da interni ad altissima efficienza, progettata dal designer Clay Moulton. La lampada, munita di 10 LEDs e battezzata Gravia, si presenta come una colonna di luce simile ad una clessidra, un corpo cilindrico in plastica trasparente in cui l’elettricità generata alimenta direttamente i LEDs. I lumen prodotti si aggirano attorno ai 600-800, all’incirca simili ad una lampada ad incandescenza da 40 watt accesa per quattro ore. Per accendere Gravia è sufficiente spostare un peso dal basso verso l’alto: dopo pochi secondi il moto oscillatorio così avviato, avendo dato avvio al processo di produzione di campo elettrico, fa accendere a poco a poco i LEDs. La durata della lampada è stimata attorno ai 200 anni, forse anche di più se utilizzata otto ore al giorno tutti i giorni. Niente male, vero?