• Articolo , 19 novembre 2009
  • Green Spot Festival, una ‘macchia pulita’ nella città di Udine

  • L’Evento ideato dall’associazione Estroverso, che si rivolge anche ai più piccoli per renderli consapevoli dell’importanza dell’energia rinnovabile, offrirà lungo il suo percorso una varietà di incontri che si concluderanno con un atteso concorso.

(Rinnovabili.it) – ‘Green Spot Festival’, manifestazione che nasce per dare spazio ad iniziative ‘green’ attraverso l’efficacia della comunicazione sociale, avrà inizio il 20 di questo mese a Udine e si protrarrà nella città sede dell’evento fino al 22. Si tratta della prima edizione per il Festival che è stato possibile realizzare grazie alla collaborazione, ideazione e promozione da parte dell’Associazione culturale Estroverso, assieme al contributo della Provincia di Udine, Comune di Udine, Comune di Buja, Fondazione CRUP e all’attiva partecipazione di Banca Udine, Confartigianato Udine Servizi, Energia&Servizi, Iper e Amga. Le tante attività previste nel programma si divideranno tra workshop e riunioni, innovativi videoclip musicali dedicati a emergenti grafici e videomaker, passando per una mostra internazionale sulla pubblicità socio-ambientale ed un videofestival dedicato agli studenti; la rassegna di tutte questi appuntamenti raccoglierà inoltre una serie di ‘campagne sociali’ prodotte da conosciute agenzie pubblicitarie di tutto il mondo e la discussione di temi che si addentreranno in approfondimenti sull’energia nucleare e sulla questione difficile dello smaltimento dei rifiuti. Le iniziative, promosse da associazioni come Legambiente,WWF, Net Azienda Pulita e Adlab per citarne solo alcune, si concentreranno anche verso i più piccoli ai quali verrà proposto in via del tutto eccezionale un ‘laboratorio’ chiamato “Pannelli solari ai frutti di bosco” per attrarre anche i bambini verso un inizio consapevole dell’esistenza di un energia sostenibile, oltre quella tradizionale. A conclusione della manifestazione ci sarà un concorso, il ‘Green Spot Video Festival’, dedicato alle proiezioni realizzate dagli allievi di alcuni istituti scolastici superiori di tutto il capoluogo.