• Articolo , 12 aprile 2011
  • Green Tourism, 12 musei londinesi spiccano per efficienza

  • Premiati per aver raggiunto interessanti risultati in termini di risparmio energetico i musei di Londra adottano nuovi obiettivi e proseguono verso la sostenibilità

(Rinnovabili.it) – Ben dodici musei londinesi hanno ricevuto il premio *Green Tourism,* il riconoscimento assegnato alle strutture che abbiano dimostrato d’aver aver intrapreso tempo addietro dei piani di efficientamento energetico, diminuendo gli sprechi e incrementando la gestione razionale dei rifiuti e della biodiversità.
I premi rappresentano una parte del “Green Tourism Business Scheme”:http://www.green-business.co.uk/ grazie al quale le strutture premiate otterranno un ulteriore sovvenzione dalla Renaissance London, che supporta i musei regionali presenti in Inghilterra garantendo concessioni fino a quattromila sterline per otto musei minori. Tra i miglioramenti effettuati la sostituzione dei vecchi impianti di illuminazione con nuovi dispositivi più efficienti e la sostituzione di vecchie stufe a gas con sistemi elettrici e con rilevatori di sicurezza e sensori di movimento in grado di far risparmiare energia entrando in funzione esclusivamente quando i visitatori attraversano le sale del museo.
Il curatore Laura Allan ha così commentato il progetto: “A questi laboratori stiamo per insegnare alle persone che sono già interessati alle _istanze verdi_ la storia e alle persone che sono già interessate alla storia i problemi green”.