• Articolo , 21 ottobre 2010
  • Greenerator, il rinnovabile da appartamento

  • Da un’idea del designer Jonathan Globerson è nato Greenerator, uno strumento applicabile sui terrazzi degli appartamenti da cui si possa generare energia pulita.

Chi vive in condominio, pur se volesse, è praticamente impossibilitato ad installare un impianto fotovoltaico o un turbina eolica per provvedere all’elettricità della propria abitazione. Tuttavia un’invenzione del designer Jonathan Globerson potrebbe dare questa opportunità anche ai condomini.

Il designer ha ideato Greenerator, un collettore ad energia eolica e fotovoltaica, che potrebbe essere montato direttamente sui balconi degli appartamenti. L’invenzione è dotata di un’asse verticale, che funge da turbina, e di un piccolo pannello fotovoltaico. Quest’ultimo è dotato di celle solari flessibili, che, rispetto alle celle solari tradizionali, sono più veloci ed economiche da produrre e allo stesso tempo assicurano una migliore capacità energetica. Le due componenti principali, turbina e pannello fotovoltaico, non sono separati da un normale cuscinetto, ma attraverso una repulsione magnetica, la quale assicura maggior durata al congegno evitando attriti.

L’obiettivo dell’ideatore è anche quello di poter installare il “Greenerator” senza l’intervento di un tecnico specializzato, visto che il primo prototipo fu montato a mano. Inoltre secondo Globerson ogni unità ridurrebbe non solo le bollette dei cittadini (circa il 6%), ma soprattutto l’impatto ambientale con 907 Kg in meno di emissione di CO2.