• Articolo , 9 novembre 2010
  • Greenergy Expo 2010: aspettando la seconda edizione

  • Tra poco più di una settimana aprirà i battenti, a Milano, il grande salone internazionale dedicato alla fonti rinnovabili. Un punto d’incontro e di divulgazione per dare ancora spazio alle energie verdi.

Rinnovabili.it) – “Produrre energia risparmiando il Pianeta”, è lo slogan della seconda edizione di “Greenergy Expo 2010”:http://www.greenergyexpo.eu/it_gee/index_gee.asp, l’evento milanese dedicato alle energie rinnovabili, organizzato da Artenergy Publishing e Fiera Milano Rassegne. L’evento si terrà dal 17 al 19 novembre prossimi, naturalmente alla Fiera di Milano Rho, in contemporanea con Enersolar+, l’evento dedicato al solare fotovoltaico e termico, Pv Tech 2010, il salone dei macchinari e delle tecnologie produttive per il settore fotovoltaico, giunto ormai alla sua settima edizione, e a Invex 2010, la mostra convegno italiana rivolta all’industria degli inverter. “Questi quattro eventi – spiega Marco Pinetti, presidente di Artenergy Publishing e direttore delle manifestazioni – rappresentano per il mercato delle rinnovabili un’occasione unica per mantenere alta la competitività internazionale del nostro Paese. Il fatto che i più importanti operatori del mercato siano presenti anche quest’anno, conferma la rilevanza di questo appuntamento milanese”. Nei 30.000 metri quadrati di superficie espositiva, con più di 400 espositori, la tre giorni attirerà l’attenzione di migliaia di visitatori previsti sui temi riguardanti geotermia, biomasse, pellet, biogas e cogenerazione, mini-idroelettrico, energia verde, biocarburanti e mobilità sostenibile, grazie anche ad un calendario ricco di conferenze, workshop e tavole rotonde. Circa 60 le sessioni in programma che prevedono la partecipazione di oltre 407 relatori esperti del mondo accademico, istituzionale e professionistico, nazionale ed internazionale. Non mancheranno quindi le opportunità di conoscere, informarsi e districarsi fra innovazione e curiosità, tra le tante la Fattoria Solare, una sorta di “impianto aereo costituito da moduli indipendenti ed autonomi”, che inseguono il sole grazie a delle strutture mobili poste a 5 metri di altezza dal suolo. E’ già in fase di realizzazione, in provincia di Mantova, la prima fattoria che, con una capacità pari a 2,3 MW, sarà in grado di soddisfare il fabbisogno energetico dell’intera azienda agricola e di ulteriori 600 unità abitative. Un occasione da non perdere per toccare con mano le grandi potenzialità della Green economy, e per il sistema economico del paese e per l’ambiente, che secondo come previsto da un recente studio di Pricewaterhouse Coopers: ”al 2050, l’Europa potrebbe essere in grado di soddisfare il 100% del proprio fabbisogno energetico con le energie rinnovabili”.