• Articolo , 6 aprile 2007
  • Hanno dichiarato

  • Marina Migliorato, Enel, sulle “Giornate del Sole” – L’associazione Coldiretti sulle emissioni provacate dalle vacanze pasquali – Il Minsitro dello Sviluppo Economico, Pier Luigi Bersani, sull’operazione E.on Group ed Enel. *Marina Migliorato* – Roma – La responsabile dei Rapporti con le associazioni dell’Enel, in occasione de “Le Giornate del Sole”, ha spiegato che “non si […]

Marina Migliorato, Enel, sulle “Giornate del Sole” – L’associazione Coldiretti sulle emissioni provacate dalle vacanze pasquali – Il Minsitro dello Sviluppo Economico, Pier Luigi Bersani, sull’operazione E.on Group ed Enel.

*Marina Migliorato* – Roma – La responsabile dei Rapporti con le associazioni dell’Enel, in occasione de “Le Giornate del Sole”, ha spiegato che “non si tratta soltanto iniziative che vogliono promuovere le fonti rinnovabili e il solare. Vogliono soprattutto rimarcare che la prima fonte rinnovabile, disponibile a casa di ciascuno di noi, è l’efficienza energetica. È stato infatti calcolato che se l’efficienza energetica diventasse veramente parte della nostra vita, e quindi se cominciassimo a utilizzare lampadine ad alta efficienza, diffusori idrici adatti, a prestare attenzione all’etichettatura degli elettrodomestici, o se spegnessimo i led dei televisori e dei computer, potremmo risparmiare tra il 15 e il 20 per cento l’anno di energia. Questa è una campagna nata perché, insieme con le associazioni nostre partner, vogliamo mettere l’accento sul fatto che le rinnovabili senza l’efficienza energetica non possono portare ai risultati che tutti ci attendiamo. Efficienza energetica vuol dire che si consuma meno energia a parità di utilizzo”.

*Coldiretti* – Roma – Secondo uno studio dell’associazione “…circa un milione di italiani ha scelto di trascorrere le vacanze pasquali all’estero, per un totale di 700 mila tonnellate di emissioni Co2. Una scelta che ha un indiscutibile costo ambientale come dimostra il fatto che per arrivare nelle Maldive (tra le mete preferite) partendo da Roma si percorrono quasi 15mila chilometri liberando 1,6 tonnellate di Co2 per persona, mentre per recarsi a Parigi da Milano la produzione è di 200 chili di Co2 per un tragitto di 1300 chilometri”.

*Pier Luigi Bersani* – Roma – L’accordo tra E.on ed Enel indica la strada della progressiva integrazione tra i mercati energetici dell’Europa come risposta alla soluzione dei grandi temi della sicurezza, dell’approvvigionamento, della innovazione e della riduzione dei costi dell’energia nel nostro continente».
Lo ha dichiarato, dopo aver incontrato, ieri, l’ad di E.on Group. Johannes Teyssen